News

Separazione: niente addebito per la doppia vita sessuale del marito

Se la condotta trasgressiva dell'uomo non è stata la causa dell'intollerabilità della convivenza non è possibile addebitargli la frattura del legame coniugale

di Valeria Zeppilli – La doppia vita sessuale del marito non basta per l'addebito della separazione, se il comportamento trasgressivo dell'uomo non è alla base della frattura del legame coniugale. Ed è così che...

Leggi tutto...
Pagina 1 di 4123...Last Page

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, Studio Legale Avv. Toresani e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy. Altre informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi